• Risonanza

    Fulmini ed Ormoni

    “Fa’ defluire la tua energia una buona volta! apri questi Chakra otturati e cerca la sintonia con l’Universo! … ”  Avete anche voi un’amica così? Di quelle che di fronte ad ogni tipo di malanno o disagio ti invitano a scaricare le tensioni negative mettendoti in contatto con l’energia universale? Ecco io ce l’ho quest’amica, si chiama Morgana (detta Pina) ed uno dei suoi cavalli di battaglia è la “Risonanza di Schumann” che lei ama chiamare… il “respiro della Madre Terra”. Quella della Terra che respira è senz’altro una bella immagine, anche se letteralmente parlando, si tratterebbe di un respiro un po’ affannoso, visto che la prima Risonanza di Schumann…

  • Risonanza

    Il Tempo, la Frequenza e le vigne di Fourier

    Si dice che Intorno al 1820 il Re di Francia abbia regalato alcuni vigneti al matematico Jean Baptiste Fourier per i suoi svariati meriti in diversi campi. Fourier si chiese allora a quale profondità dovesse costruire la sua cantina per fare in modo che il vino si mantenesse sempre alla stessa temperatura. Così si ritrovò nell’esigenza di comporre i due cicli che influiscono sull’andamento nel tempo della temperatura del suolo e cioè il ciclo annuale delle stagioni e quello giornaliero del giorno e della notte. E, visto che era un genio, risolse il problema in maniera geniale … Egli dimostrò, infatti, come sia possibile, mediante operatori matematici, le cosiddette “Trasformate…

  • Risonanza

    Fisica e Tai Chi

    Mi è capitato di partecipare ad un corso di Tai Chi con altri allievi. Si trattava di imparare alcune forme base e poi di eseguirle in sequenza tutti insieme, sotto la guida del Maestro. Per un po’ di lezioni sono rimasta concentrata su me stessa, assorbita dalla fatica di memorizzare le forme indicate e di coordinare i movimenti del corpo. Poi, un giorno, ho vissuto un’esperienza che ricordo ancora con precisione… Mentre eseguivamo la sequenza mi sono accorta che la mente man mano si svuotava dall’attenzione sui comandi per eseguire le figure. I movimenti fluivano da soli, non perfetti ma naturali e, quasi senza coscienza di me, andavo in sintonia…